La Regione Lazio lancia un progetto per donne disoccupate con un figlio a carico

Che cosa:
La regione Lazio offre a 12 mila donne senza lavoro e con un figlio a carico la possibilità di trovare un’occupazione o un re-inserimento lavorativo. Le candidate saranno aiutate da organizzazioni riconosciute dalla Regione, con cui costruiranno un percorso personalizzato per il reinserimento lavorativo, sia autonomo sia subordinato. Per le aziende che assumeranno le donne che hanno stipulato un contratto di ricollocazione è previsto un bonus occupazionale e di conciliazione per l’acquisto di servizi per l’infanzia. 

Le misure:
Il bando, del valore di 2 milioni e 500 mila euro, si rivolge a tutte le donne disoccupate o in cerca di occupazione, residenti nel Lazio e con almeno un figlio di età inferiore a 6 anni.

Come:
Le candidature possono già essere mandate sul sito del bando.

 Scadenza
22 luglio 2016 

Per tutte le informazioni sull’iniziativa e per consultare il regolamento del bando puoi visitare il sito ufficiale.

Se desiderate che vi supportiamo nella verifica del vostro cv, inviatecelo a info@respiralavoro.euimages