Risposte che non vorresti mai sentire durante una intervista di lavoro.

Intervista ( reale) per ruolo di impiegato junior.

Interlocutore: buongiorno

Candidato: salve

I: ( pensa>>>No, salve no, non si dice…ma che cavolo!)

I: si presenti, cortesemente

C: sono Lupo Alberto, nato a Roma il 20 settembre…vivo in via Roma Capoccia, ho due sorelle, un fratello…

I:( pensa >> lo so, lo leggo dal tuo CV, ma che me frega?…va beh…lo blocco e andiamo avanti)

I: mi può descrivere le sue scelte scolastiche ( mettiamolo a suo agio con domanda semplice, lo vedo già in crisi respiratoria e non abbiamo ancora iniziato)

C: ho fatto le elementari a Roma, le mie materie preferite erano matematica ed educazione fisica; medie nella stessa scuola, le mie materie preferite matematica e geometri.

Ho proseguito con il liceo scientifico, perché mamma ci teneva tanto e poi università, filosofia

I: pensa >>> e all’asilo??? Ma come mai ti è sempre piaciuta matematica e sei finito col fare filosofia????😳😳😳)

I:  come mai la scelta di proseguire con filosofia?

C: ehm, mah, ehm, mamma ci teneva tanto ad avere un filosofo in famiglia

I: mi racconti le sue esperienze lavorative

C: barista, commesso, bagnino d’estate, poi ancora barista…ah no, prima commesso e poi barista.

I: pensa>>> ma povero, diploma al liceo scientifico, laurea in filosofia …e non trova qualcosa di più attinente…mi spiace )

I: come mai la scelta di candidarsi per questo ruolo di impiegato logistico?

C: mah, ehmmm, mamma ha detto che la vicina del piano di sopra ha saputo dalla sorella che ha la figlia che lavora in aeroporto che cercavate, e allora mi ha detto de prova’

I: pensa>>> non cavolo, no basta mamma…proviamo a stimolarlo un po’ 

I: ha visto il nostro sito? Sa di cosa ci occupiamo?

C: no

I: pensa>>> come no? Coooome no e punto. Ma minimi dovevi guardare sito per sapere cosa facciamo, ma per cosa ti sei presentato??? Ma porca……

I: allora le faccio un breve riassunto: siamo azienda logistica, che opera su diversi scali italiani…bla..bla ..bla… Il ruolo che dovrebbe ricoprire implica una prima fase di affiancamento, gestione documentale della merce in partenza e arrivo e bla, bla, bla….

C: ok

I: il suo livello di inglese??

C: scolastico

I: pensa>>> ma non si dice scolastici, cosa intendi???? Base, intermedio…cosa ne so cosa intendi per scolastico, non da idea…anche se capisco che ormai è consuetudine usarlo come sinonimo di scarso livello. Mi irrita questa cosa, mica tutte le scuole preparano male…andiamo avanti…

I: nelle sue precedenti esperienze di lavoro, si è mai trovato in situazioni complicate? Se di, come l’ha gestita?

C: no

I: pensa>>> ma che cavolo, ti sto dando opportunità di inventarti qualcosa, non puoi dirmi no.

I: le faccio qualche domanda in inglese ora

C: ok

I: telo me please something about you ( e’ facile, no???)

C: my name is Lupo Alberto, ehm, ehm, two sisters and ehm ehm a brother, my mum.

I: pensa>>> altro che scolastico….ultima domanda, non ne posso più!

I:qualora le dicessi che potrebbe, se selezionato, iniziare da luglio, potremmo procedere??

C: mah, si, pero’  ad a Agosto vado con gli amici miei a Ibiza…ho già prenotato….

I: purtroppo noi avremo bisogno da luglio e le ferie, per i neo assunti, vengono programmate dopo le ferie delle persone già in forza.

C: no, allora no…non posso, come spiego a mamma che non vado Ibiza?

I : perché dovrebbe spiegarlo? Lei sta rinunciando ad un posto di lavoro, questo sarebbe da spiegare….

C: ehmmm, me l’ha pagata lei la vacanza….

I: pensa>>> sai che c’è … Ma vai a Ibiza va, che di persone che hanno davvero bisogno di lavorare ce ne sono…

I: guardi allora la ringrazio, ma non posso tenere in considerazione la sua candidatura non essendo disponibile a lavorare ad Agosto.

C: eh va beh….ciao

I: arrivederci ( a mai più)

Ma puoi dirmi ciao….no, non puoi dirmi ciao…non puoiiiiiiii. Ibiza??? Ma mandaci tua mamma ad Ibiza. Io un figlio così lo strozzerei….

Colloquio effettuato realmente due settimane fa, per ruolo simile, ma preferisco non si capisca tipo azienda, per una posizione ancora aperta a Fiumicino….

SONO SEMPRE SCONVOLTA DA CERTE RISPOSTE, NON MI ABITUERÒ’ MAI!!!!!!